551 - Manutenzione reperti in ceramica

Tipo percorso
A Classe
Anno scolastico
2022/23

Finalità

Sviluppare la cultura del lavoro ed acquisire la consapevolezza dell’importanza dell’impegno personale.
- Sviluppare competenze da collocare in un ambito di orientamento lavorativo, professionale, o di studi superiori.
- Costruire relazioni efficaci nel contesto di studio e di lavoro.
- Sviluppare il concetto d'imprenditorialità e promuovere verso l’iniziativa personale nel lavoro

Descrizione attività

Il progetto riguarda l’apprendimento e la sperimentazione di tecniche di restauro, finalizzate in particolare alla manutenzione ordinaria di ceramiche. Si è scelto di intervenire su ceramiche provenienti dai livelli medievali dell’ex convento di Sant’Eufemia a Modena, rinvenute a seguito delle indagini archeologiche condotte nel 2010.

Il progetto consentirà agli studenti di apprendere i principi metodologici degli interventi di manutenzione conservativa: test preliminari e saggi sulle superfici, pulitura dei depositi incoerenti, rimozione di Sali solubili, ricerca degli attacchi e riadesione dei frammenti, documentazione, imballaggio.

Obiettivo del progetto è quello di sviluppare una esperienza formativa e metodologica applicata a interventi manutentivi su superfici di vario materiale. In particolare, la formazione riguarderà: illustrazione teorica e dimostrazioni di puliture meccaniche; illustrazione teorica e dimostrazioni di pulitura superficiale di reperti ceramici e di gesso.

L’attività pratica sarà accompagnata da lezioni di approccio al restauro curate da un restauratore e di contestualizzazione storica e museografica dei reperti oggetto di questo progetto, con i conservatori del Museo Civico di Modena.

Gli studenti parteciperanno anche alla realizzazione della documentazione, costituita da schede tecniche digitalizzate e cartacee essenziali, supportate da immagini informatizzate con scala metrica, descrizione degli interventi effettuati prima, in corso di opera e a fine lavoro.

Agli studenti saranno affidati esclusivamente compiti di studio e di assistenza alle fasi operative e non potranno intervenire direttamente sui reperti, in ottemperanza a quanto disposto dal Codice dei Beni Culturali (D.Lgl. 42/2004 art. 26). Agli studenti saranno proposte dallo scrivente, in qualità di tutor didattico, attività teoriche esplicative dei processi sia di progettazione dell’intervento sia applicativi.

Periodi disponibili
Data inizio percorso
Data fine percorso
Posti disponibili
1
Referente

Silvia Pellegrini

silvia.pellegrini@comune.modena.it
tel. 059 203.4825

Note iscrizione

Dove
Museo Civico di Modena - Depositi

Durata/periodo
Presunto numero di ore per ciascun alunno: circa 40 ore
Numero studenti: 15 
Periodo: 29 maggio-10 giugno 2023

Stampa pagina