Un nido di storie a voce viva

Caratteristiche

Memo
Coordinamento Pedagogico Distrettuale di Modena

Fondazione Cresci@mo

Un nido di storie a voce viva.
Percorso formativo pratico rivolto ad educatori del Nido

“Tutti gli usi della parola a tutti”: mi sembra un buon motto, dal bel suono democratico. Non perché tutti siano artisti, ma perché nessuno sia schiavo.” Gianni Rodari
Leggere non è “facile”. È un’azione volontaria, attiva, che richiede tempo e, soprattutto, fatica. Almeno fino a quando non si acquisisce famigliarità con i simboli della scrittura.
Gli anni del prescolare e della scuola primaria sono determinanti per far innamorare i bambini dei libri, e avvicinarli alla consuetudine della lettura autonoma, anche attraverso la pratica della lettura ad alta voce da parte dell'insegnante e dell’educatore. Questa pratica realizza infatti una dimensione di familiarità e di intimità tra chi legge e chi ascolta, favorendo la condivisione di momenti intensi, emozionanti e divertenti, sicuramente indimenticabili, e diventa veicolo di 'innamoramento' per i libri. Il presupposto indispensabile di tali benefici effetti sta naturalmente nel conoscere e proporre libri di qualità e adottare strategie e modalità di lettura adeguate, al fine di favorire un felice incontro tra bambini e libri.
La peculiarità di questo percorso formativo pratico risiede nella sua modalità di realizzazione oltre che, naturalmente, nei contenuti; si avvale sia dell’utilizzo di strumenti e tecniche proprie del teatro di narrazione, sia dell’esperienza maturata in anni di letture drammatizzate, formazioni ed attività di laboratorio, indagando le diverse modalità di approccio alla narrazione e alla lettura ad alta voce di parole ed immagini. L’obiettivo degli incontri non è fornire “formule da applicare” ma dare stimoli e occasioni di confronto, scambio e sperimentazioni, per favorire l'autonomia ai partecipanti nella scelta qualitativa dei testi e nella conoscenza ed applicazione delle tecniche di lettura. Nelle ore a disposizione approfondiremo le modalità di lettura delle diverse tipologie di testi presi in esame, alternando momenti di confronto plenario, lavoro in sottogruppi, verifiche.
Di seguito gli argomenti che verranno trattati secondo tempi e modi che potranno variare in base all'andamento della formazione e delle caratteristiche del gruppo

1) COSA LEGGERE? Criteri di scelta qualitativa: un confronto
OBIETTIVI: confronto tra libri tattili, cartonati, prime storie, albi, silent book, libri gioco, fiabe, filastrocche, per interrogarsi sui criteri di scelta adeguati.
2) LA VOCE E LO SGUARDO. SPERIMENTARE SUONI, ARTICOLARE PAROLE
OBIETTIVI: trovare e scoprire le possibilità della propria voce che legge rime e narrativa, esplorandone toni, ritmi, volumi. L'importanza dello sguardo
3) VOCI E GESTI IN GIOCO CON RITMI E SUONI DELLE RIME
OBIETTIVI: confrontarsi e giocare con testi di tanti autori diversi, al fine di aumentare conoscenze e competenze. Indagare modalità distinte per dare voce e corpo alle parole in rima.
4) LEGGERE FIGURE E PAROLE TRA VOCE, GESTO E IMMAGINI
OBIETTIVI: sperimentare la lettura e il racconto di parole e immagini, applicando toni, ritmi, volumi e gesti
5) LETTURA DIALOGICA, LETTURA AD ALTA VOCE: COMPRENDERE PER TRASMETTERE
OBIETTIVI: sperimentare la lettura di albi illustrati, silent book e libri gioco verificando in sottogruppi la relazione tra testo e immagine e la modalità riconosciuta più efficace di comunicarla attraverso la lettura
6) BUONE PRATICHE ED ESPERIENZE A CONFRONTO
OBIETTIVI: alla luce del percorso svolto, individuare, attraverso un confronto tra i partecipanti, ulteriori strategie per progettare nuove pratiche da attivare in sezione. Confrontare e progettare strategie per diffondere il valore e la pratica della narrazione e della lettura in famiglia.

Calendario degli incontri
►mercoledì 12 ottobre 2022 dalle 16.45 alle 18.45 on line
mercoledì 26 ottobre 2022 dalle 14.30 alle 18.30 in presenza sede da definire
►mercoledì 9 novembre 2022 dalle 14.30 alle 18.30 in presenza a Memo, viale Barozzi 172 Modena

Modalità di svolgimento: 1 incontro a distanza e 2 incontri in presenza

Destinatari: educatori/educatrici di nido del Sistema Integrato Modena 0/6

Relatrice: Alessia Canducci, attrice e regista, formatrice accreditata “Nati per leggere”

Durata : 3 incontri di cui 1 di 2 ore e 2 di 4 ore per un totale di 10 ore

Numero di adesioni: massimo 30 partecipanti

Referente del Coordinamento Pedagogico: Botti Francesca

Programma

Data
Ora inizio
16:45
Ora fine
18:45
Ore totali
2.0
Sede
a distanza
Obbligatorio
Data
Ora inizio
14:30
Ora fine
18:30
Ore totali
4.0
Sede
da definire
Obbligatorio
Data
Ora inizio
14:30
Ora fine
18:30
Ore totali
4.0
Sede
Memo
Obbligatorio
Stampa pagina